Ruggiero Delvecchio | Il lavoro: primo fattore di ripresa
107
post-template-default,single,single-post,postid-107,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Il lavoro: primo fattore di ripresa

Un anno fa iniziavo una grande avventura. Conscio del fatto che la politica debba, per sua necessità intrinseca, coniugarsi con i valori del volontariato e del sociale, ho aperto un Patronato. Questa avventura l’ho fortemente voluta con dei giovani (tutti abbiamo venticinque anni) e soprattuto con una importante sigla del mondo cattolico italiano: il Movimento Cristiano Lavoratori.

Dopo un anno faticoso ma all’insegna dell’aiuto costante per molte famiglie di Settimo, sono qui a Roma insieme a Martina al XII Congresso Nazionale in qualità di delegato provinciale. Un’ennesima dimostrazione di come la politica debba essere un mezzo e non un fine.

1Comment
  • Johnk886
    Posted at 04:56h, 27 giugno Rispondi

    Real nice design and great articles, nothing else we want egdgdedgcaaa

Rispondi

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: